Home Anni Precedenti RifiutiInformando
RifiutiInformando Stampa E-mail

Anno 2006/07

L'Università Popolare Lucana ha contribuito in qualità di compartecipante alla conduzione del progetto “RIFIUTINFORMANDO”: processi partecipativi semplificati per le ecoscuole sul tema dei rifiuti. (2006/07) - AATO 1 Rifiuti Potenza [a - p.to portofolio n.6. RIFIUTINFORMANDO (2006/07)].  Il progetto, il cui Soggetto proponente è l’I.T.I.S. A. Einstein Potenza con la compartecipazione del Comune di Potenza è  teso a favorire processi partecipativi semplificati (per le eco-scuole riconosciute nel Comune di Potenza) sul tema dei rifiuti – l’apporto offerto dall’U.P.L è in termini di progettazione / animazione / educazione / organizzazione / facilitazione.

Intendendo applicare gli steps eco-schools per sperimentare le metodologie del forum in ambito scolastico, un primo passo del progetto sarà l’attivazione e l’istituzione del Forum ecoscuole Potenza, prima con le ecoscuole che vorranno partecipare e poi, a titolo sperimentale, con le scuole del Comune di Potenza interessate da percorsi di educazione allo sviluppo sostenibile e/o di AG21. Il passo successivo sarà approntare con il Forum ecoscuole Potenza percorsi pilota, differenziati per sezioni (smaltimento, incenerimento, raccolta differenziata … ) sul tema dei rifiuti, per approdare a “documenti informativi”, piani d’azione e proposte di indirizzo per l’amministrazione. Con il progetto inoltre si è pensato di promuovere progetti pilota con le ecoscuole, al fine di testare le potenzialità dello strumento Forum in un contesto caratterizzato dalla prevalenza dell’attività formativa e dalla coesistenza di due diverse amministrazioni: il Comune  e l’autonomia scolastica interessata. Attualmente sono sette le scuole che possono essere impegnate nella implementazione del Forum ecoscuole Potenza non è possibile però, e forse neanche auspicabile, che tutte le scuole del comune si dotino di un sistema di gestione ambientale costruito secondo le regole stabilite dal programma Ecoschools. Si ritiene quindi possa essere utile, per l’allargamento del Forum alle altre scuole, approntare ed adottare un sistema di gestione semplificato, sfrondato degli aspetti più formali, che salvi però lo spirito e le finalità del modello di riferimento. Sarà necessario inoltre introdurre opportuni elementi che rendano lo strumento Forum adatto alla sua applicazione, in modo integrato, all’interno dell’attività didattica,

 

NewsLetter

Informati sulle nostre iniziative.


Name:

Email:

Chi è online

 5 visitatori online